Blog

u.lab 2019 Istruzioni per l’uso.

10 Luglio 2019 Change management, Co-creazione, Comunicazione, Empowerment, Innovazione, Leadership 0 Comments

Vuoi iscriverti a u.lab 2019 nell’hub Ashoka ma hai delle domande in sospeso? Ecco qui le risposte:

Cosa sono i MOOC (massive open online course)?

Sono dei corsi gratuiti e organizzati da grandi università di tutto il mondo. Si possono seguire su delle piattaforme on line.

Chi organizza U.Lab?

La piattaforma è EDX e viene organizzato dal Presencing Institute del MIT (Massachusetts Institute of Technology)

Chi sono gli ideatori di U.Lab?

Otto Scharmer è l’ideatore e si è ispirato a persone come Peter Senge (MIT Sloan School of Managemen) e Ed Schein (Professor of Management Emeritus, MIT Sloan School of Management).

A chi può interessare?

A tutti coloro che vorrebbero realizzare un cambiamento, nella propria vita, comunità, lavoro, ecc. Non ci sono limiti di età, non sono richieste competenze particolari. Solo la voglia di cambiare il mondo.

E’ specifico per un settore in particolare?

No! Tutti possono partecipare, chi si occupa di impresa, di sociale, di ambiente, di educazione… L’obiettivo è migliorare il mondo 🙂

Come ci si iscrive?

Se vuoi iscriverti al corso on line, basta andare qui e iscriversi; poi si può scegliere l’opzione come uditore (completamente grautito) o con certificazione (99$).

Se invece vuoi venire al nostro Hub, ti puoi iscrivere qui.

Perchè mi dovrei iscrivere all’Hub?

Nell’Hub pui trovare altre persone come te e confrontarti con loro. Troverai un team di facilitatori che ti aiuteanno nell’orientamento. Potrai formare dei coaching circle insieme alle altre persone….e tutto gratutitamente!

Come si fa per ottenere la certificazione?

Se si segue il 60% degli interventi e si inviano gli homework si ottiene una certificazione del Presencing Institue.

E chi sceglie l’opzione uditori?

Può accedere a tutto il materiale e a tutti i servizi lo stesso.

E se una settimana non si riesce a seguire?

No problem, il materiale rimane on line e si può seguire più tardi, anche dopo la conclusione del percorso.

Il corso è solo teorico?

No, ci sono un sacco di attivazioni pratiche per allenarsi nel proprio progetto di cambiamento. Ci sono anche 4 sessioni Live.

Non è obbligatorio ma super consigliato seguire un coaching circle.

Cos’è un coaching circle?

E’ un gruppo di persone che, da remoto o in presenza, si confrontano una volta alla settimana sul proprio progetto di cambiamento. Nei CC ci si allena all’ascolto profondo. Molto, molto interessante!

Se non riesco a seguire le sessioni Live cosa succede?

Bè in questo caso si perde la magia di essere collegati nello stesso momento con persone di tutto il mondo impegnati in un progetto di cambiamento. Si può comunque rivedere la sessione registrata e quindi non si perdono i contenuti.

E per chi non conosce molto bene l’inglese?

Quest’anno, grazie a un gruppo di volontari, ci sarà la traduzione anche in italiano.

Quali obiettivi si raggiungono?

Dipende dalle persone, ma il viaggio proposto da Otto Scharmer prevede che in un gruppo (più o meno grande) si arrivi a elaborare un prototipo di trasformazione.



Back to blog list


About the Author